shutterstock_439553026-min

Corso di Cucina Messicana

Milano, dal 18 settembre al 21 settembre 2023

COSA OTTIENI CON QUESTO CORSO
150 ore di stage presso i ristoranti del settore

APPRENDI L'ARTE DELLA CUCINA MESSICANA

Grazie al Corso di Italian Food Academy tenuto dalla chef  , Diana Beltran ,ambasciatrice della cucina messicana in Italia ,approfondirai e analizzerai  la cultura messicana, le tecniche di preparazione e gli ingredienti tipici.

Le origini e l’evoluzione della cucina messicana, che risale a più di 5000 anni fa quando i primi coloni si stabilirono in Messico è stata influenzata da molte culture, tra cui la cultura azteca e maya, e anche da quella spagnola con l’utilizzo di spezie, erbe e molti tipi di peperoncino, dando origine ad alcuni piatti tradizionali come il tamal, la sopa de frijoles e il mole.

Inoltre, partendo dalla conoscenza degli ingredienti tipici della cucina messicana, come il mais, i fagioli, le spezie, il peperoncino, il coriandolo, il lime e l’avocado. imparerai come preparare i piatti messicani tradizionali, come  la carne asada, la ceviche, la guacamole e la salsa e  le tecniche di cottura tradizionali, come la cottura a fuoco lento o la cottura su pietra.

 

SBOCCHI LAVORATIVI E OPPORTUNITà DI BUSINESS

Il pubblico italiano e internazionale mostra un’attenzione crescente nei confronti della cucina messicana. Questo fa sì che i cuochi che ne hanno una conoscenza approfondita e figure professionali siano ricercatissime in strutture di ogni genere e livello: dal ristorante stellato al piccolo ristorante di periferia, dal cuoco freelance per eventi privati.

Gli sbocchi lavorativi sono molteplici : ristoranti messicani, ristoranti etnici, chef a domicilio, società di catering, navi da crociera.

CON BONUS CHEF, LA TUA FORMAZIONE VALE DI PIÚ!

Scopri il Bonus Chef e ottieni un credito fino ad un massimo di 6000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per corsi e master Italian Food Academy.

150 ore di stage presso i ristoranti del settore

Attestato HACCP di terzo livello

Rielaborazione e divulgazione del CV

DETTAGLI DEL CORSO

Per partecipare al corso ti saranno forniti i libri di testo e le dispense.

Il corso di Cucina messicana si rivolge a chef che vogliono specializzarsi in questo tipo di preparazioni ma anche ad appassionati, dotati di manualità e creatività.

   

  •  Introduzione alla cucina messicana
  • Panoramica storica della cucina messicana 
  •  I principali ingredienti usati nella cucina messicana 
  • Le principali preparazioni culinarie messicani
  •  Preparazione dei piatti messicani: 
  • Le tortillas e le salse messicane
  •  La carne messicana,il pesce e le verdure
  •  Moles, tamales e le zuppe
  • Colazione messicana
  •  Cucina regionale oaxaca, yucatan ,monterrey
  •  Le bevande messicane: 
  •  Introduzione alle bevande messicane (Margarita, Paloma,Michelada, Tequila Sunrise

Rilascio dell’attestato di Frequenza

rilascio del Certificato HACCP di 3° livello

 

  • Lezioni propedeutiche: testi + piattaforma on line 
  • Corso online di 20 ore finalizzato al rilascio del Certificato HACCP di 3° livello
  • Fase d’aula: 32 ore
  • Stage di 150 ore a livello nazionale, in modalità part-time o full-time (*fase riservata agli under 45)
  • Rielaborazione e divulgazione CV nelle regione di residenza o preferenza.

DETTAGLI DEL CORSO

5bc7e9cd-f3b2-4c99-bf2b-9c4fcc1b79ba

DIANA BELTRAN

Diana Beltran, chef, nata ad Acapulco,  arriva a Roma e diffonde la filosofia della cucina messicana nella capitale.

Diventa un volto noto di Gambero Rosso Channel, con il programma Sapori del Messico, scrive il suo libro di ricette messicane “Messico” e apre 4 ristoranti di cucina messicana.

Tant’è che riceve il premio Ohtli, assegnatogli dal Ministero degli affari esteri per aver promosso la gastronomia messicana in Italia, diventando  ambasciatrice della cultura messicana in Italia.

I NOSTRI PARTNER

PERCHÉ SCEGLIERCI?

CON BONUS CHEF, LA TUA FORMAZIONE VALE DI PIÚ!

Scopri il Bonus Chef e ottieni un credito fino ad un massimo di 6000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per corsi e master Italian Food Academy.

CONTATTACI

Contattaci al nostro numero verde oppure scrivici una e-mail per scoprire di più sull’istituto, per conoscere le nostre sedi, i docenti, i programmi e i partner o per proposte di collaborazioni e sponsorizzazioni.

RICHIEDI INFORMAZIONI

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

L’eccellenza da oggi conviene di più

Grazie al Bonus Chef puoi ottenere un credito fino ad un massimo di 6.000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per la tua formazione professionale.  

Dal 27 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Bonus Chef.

CHE COS’É?

Il Bonus Chef 2023 consiste in un credito d’imposta del 40% (fino ad un massimo di 6.000 euro) riconosciuto sulle spese legate al settore della ristorazione a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

PER OTTENERE IL BONUS:

– bisogna aver sostenuto, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022, una o più delle spese ritenute ammissibili al beneficio

– si deve essere residenti o stabiliti del territorio dello Stato;

– i soggetti richiedenti devono essere nel pieno godimento dei diritti civili.

LE SPESE AMMISSIBILI:

– Acquisto di beni strumentali durevoli (macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari, strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione)

– Partecipazione a corsi di aggiornamento professionale.

COME FUNZIONA IL BONUS CHEF 2023

Il credito del 40% è utilizzabile in compensazione mediante F24, che andrà presentato all’Agenzia delle Entrate. Il credito è esente da IRPEF e IRAP. 

È possibile, inoltre, la cessione del credito con il trasferimento dell’agevolazione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari. 

💬 Serve aiuto?