Portrait,Of,Three,Beautiful,Young,Women,Buying,Meatballs,On,A

Corso Online in Food Truck Business Manager

10 marzo 2025 - 14 aprile 2025 | Lezioni Online in Live Streaming

COSA OTTIENI CON QUESTO CORSO

DIVENTA UN FOOD TRUCK BUSINESS MANAGER DI SUCCESSO

Il Food Truck Business Manager è responsabile della gestione complessiva di un’attività di food truck, che include vari compiti e responsabilità per assicurare il successo e la sostenibilità dell’impresa. Il Food Truck Business Manager deve essere in grado di gestire efficacemente tutte le sfaccettature dell’attività, dalla pianificazione strategica e finanziaria alla gestione operativa quotidiana, alla pianificazione della contabilità e delle strategie di marketing con l’obiettivo di far crescere l’impresa e garantire la soddisfazione dei clienti.
Il settore dei food truck in Italia ha registrato un notevole successo negli ultimi anni, diventando una parte importante della scena culinaria e contribuendo alla crescita del turismo gastronomico. I food truck sono diventati una presenza comune in città, festival, eventi e mercati, attirando una clientela variegata e sempre più numerosa. Il numero di food truck è aumentato significativamente, con molti imprenditori che scelgono questa formula per avviare la propria attività culinaria grazie ai costi iniziali relativamente bassi rispetto a un ristorante tradizionale.

Il successo dei food truck in Italia è il risultato di una combinazione di innovazione culinaria, marketing efficace e una forte attenzione alla qualità e alla sostenibilità, che risponde alle esigenze e alle aspettative dei consumatori moderni.

SBOCCHI LAVORATIVI E OPPORTUNITà DI BUSINESS

Il corso in Food Truck Business offre diverse opportunità di carriera e sbocchi lavorativi, grazie alla formazione specifica su aspetti gestionali e imprenditoriali. Le competenze acquisite durante il corso, come la gestione aziendale, l’originalità nella creazione del brand e le strategie di marketing, sono altamente trasferibili e possono aprire porte in vari ambiti correlati all’industria alimentare e degli eventi. Il Food Truck Manager può avere successo come Proprietario di Food Truck, Manager, Consulente, Responsabile di Eventi, Responsabile di Marketing per Food Truck, Franchisor di Food Truck, Responsabile Vendite e Partnership.

Attestati HACCP di III Livello

Rielaborazione e divulgazione del CV

DETTAGLI DEL CORSO

  • Conoscere le tendenze dei food truck;
  • Sviluppare un piano aziendale per avviare un’attività di street food;
  • Conoscere le basi di diritto del commercio e servizio ambulante;
  • Conoscere le basi delle principali norme di sicurezza;
  • Conoscere le procedure di creazione del brand e del design del food truck;
  • Conoscere le strategie di marketing e le tecniche di vendita;
  • Conoscere le tecniche di coinvolgimento dei clienti e del servizio clienti;
  • Conoscere gli strumenti per il monitoraggio e analisi dei dati riguardanti le vendite e i ricavi;
  • Sviluppare un piano di marketing completo;
  • Conoscere le tendenze emergenti.

 

Ai partecipanti al Corso per Food Truck Business saranno forniti libri di testo con approfondimenti sui principali temi trattati.

E’ necessario possedere il titolo di diploma alberghiero e/o esperienza nel settore ristorativo e/o essere imprenditori

 

Pianificazione del Business

  • Creazione del Business Plan: Analisi del target, analisi della concorrenza.
  • Budget e finanziamenti.
  • Modelli di pricing: cost-plus pricing, value-based pricing e competitive pricing.
  • Calcolo dei costi e margini di profitto.
  • Finanziamenti e gestione finanziaria.

Diritto e Legislazione del commercio

  • Cenni sull’attività di commercio ambulante.
  • Licenze e permessi necessari.
  • Regolamenti sanitari.
  • Normative nazionali.

Legislazione igienico-sanitaria HACCP

  • Procedure per avvio attività.
  • HACCP applicato per il rilascio delle autorizzazioni.
  • Cenni di merceologia alimentare.

Brand Identity

  • Creazione del brand: nome,logo e messaggio del brand.
  • Design del food truck: importanza dell’aspetto visivo e dell’appeal estetico.
  • Differenziazione del brand: trovare il proprio USP( Unique Selling Proposition).

Marketing, Digital Marketing, strategie di pricing e tecniche di vendita

  • Definizione di marketing e la sua importanza nel business dei food truck .
  • Differenze principali tra il marketing per un ristorante tradizionale e un food truck.
  • Promozioni e sconti: quando e come usarli, programmi di fedeltà e referral, pubblicità tradizionale.
  • Promozioni sul posto: offerte speciali, omaggi e sconti.
  • Sito web: importanza e caratteristiche essenziali.
  • SEO(Search Engine Optimization) per aumentare la visibilità online.
  • Social Media Marketing: piattaforme chiave e strategie di contenuto.
  • Email marketing: costruzione di una lista di contatti e creazione di campagne efficaci.
  • Online advertising: utilizzo di Google Ads e social media ads.

Customer Engagement e Customer Service

  • Tecniche di coinvolgimento dei clienti: interazioni personali e programmi di feedback.
  • Importanza del servizio clienti: formazione del personale e gestione delle recensioni(positive e negative).
  • Costruzione di una community attorno al brand.

Metriche e analisi delle prestazioni

  • KPI (Key Performance Indicators) per il marketing dei food truck.
  • Analisi delle vendite e del ritorno sull’investimento(ROI) delle campagne di marketing.
  • Strumenti per il monitoraggio e l’analisi dei dati(Google Analytics, strumenti di social media analytics).

Piani di Marketing e strategie future

  • Creazione di un piano di marketing completo: obiettivi, strategie, tattiche e budget.
  • Adattamento delle strategie di marketing ai cambiamenti del mercato e alle tendenze emergenti.
  • Innovazione e sperimentazione: testare nuove idee e approcci.

Seminario BStradi

Certificato HACCP di 3° Livello

Attestato privato di frequenza al Corso

PROPEDEUTICA: studio su testi e piattaforma online; Corso online di 20 ore finalizzato al rilascio del Certificato HACCP di 3° livello; Corso di lingua inglese su piattaforma della durata di 6 mesi – formula “All You Can Learn” 24/7. Se si è già in possesso di almeno un livello B2 di lingua inglese autocertificato, è possibile scegliere un’altra delle seguenti lingue: tedesco, francese, spagnolo, portoghese e italiano.

FASE D’AULA: 42 ore online in live streaming

PROJECT WORK (opzionale): Creazione di un piano di Marketing;

ORIENTAMENTO PROFESSIONALE: Rielaborazione e divulgazione del curriculum nella regione di residenza o preferenza.

Giancarlo Contieri (1)

Giancarlo Contieri

Socio, co-fondatore e amministratore di Woki Srl, società leader nel settore degli eventi street food in Italia con il marchio Eatinero.
Laureato in Lettere Moderne – indirizzo in Linguaggi della Comunicazione – all’Università Cattolica di Milano, Giancarlo Contieri ha esordito professionalmente come giornalista della stampa b2b nel mondo della ristorazione e ha poi sviluppato la propria formazione nel campo del marketing e della comunicazione, frequentando l’executive master in Social Media Manager e Digital Marketing Specialist all’Università IULM di Milano.
Oggi si occupa dell’amministrazione e dello sviluppo del marchio Eatinero, attivo nell’organizzazione di eventi pubblici e privati con food truck, e della piattaforma Eatinero.it, primo portale italiano per la ricerca e la prenotazione online di food truck per catering. Al suo interno ricopre anche ruoli operativi nel campo del marketing, della comunicazione e dell’advertising digitale.
Con il marchio Eatinero, fondato nel 2014, ha seguito e il mercato dello street food di qualità – e dei food truck in particolare – sin dai suoi esordi, seguendone gli sviluppi e anticipando le tendenze e oggi rappresenta uno dei maggiori conoscitori del settore.

Paola Merigo 1 (1)

Paola Merigo

Paola Merigo ha 39 anni, abita in Franciacorta e lavora tra Milano e Brescia. È laureata in Lettere e Filosofia presso l’Università Cattolica, con indirizzo in Organizzazione e Produzione di Eventi Culturali, e ha conseguito un Executive Master in Social Media Marketing & Web Communication presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.
Co-fondatrice e amministratrice di Woki S.r.l. e del brand Eatinero.it, il primo portale italiano di prenotazione online di food truck per catering e organizzatore di eventi street food, è specializzata nella produzione di eventi pubblici e aziendali, con una solida competenza nella comunicazione digitale. Ha maturato esperienza sia come freelance che in agenzia e in azienda, ricoprendo ruoli di event manager e social media manager, gestendo professionalmente tutte le fasi della produzione di eventi, dalla concezione alla comunicazione.
Dal 2018, si dedica a tempo pieno alla sua attività imprenditoriale, fondata nel 2014, che è cresciuta fino a diventare una delle principali realtà nel mondo dello street food. Grazie alla sua versatilità, ha ideato e sviluppato numerosi format di successo, contribuendo al consolidamento di un portfolio diversificato e innovativo.
Con una passione per la creazione di esperienze indimenticabili attraverso eventi e comunicazione digitale, il suo obiettivo è contribuire al successo di progetti unici e coinvolgenti. Amministra il marchio Eatinero e l’azienda Woki S.r.l., occupandosi della produzione di eventi e dell’ideazione di nuovi format.

Santamato bw

EDOARDO SANTAMATO

Dopo la laurea in marketing management all’Università Bocconi di Milano, Edoardo inizia a lavorare presso un’agenzia di comunicazione. Lì, prima come account e poi come copywriter, segue clienti come A.C. Milan, San Benedetto, Stroili, Generali. Maturata una certa esperienza decide di aprire la propria realtà con Benedetto Papi: Invasione Creativa.

Lo studio di comunicazione e branding ha firmato campagne per Disney, Lego, Rilastil, Morellato, FIAT e tutt’ora realizza progetti di branding per realtà italiane e internazionali.

michele-stocola--500x500

MICHELE STOCOLA

Giurista, esperto in legislazione alimentare italiana ed europea, specializzazione in etichettatura dei prodotti alimentari, tecnologie e processi produttivi di etichette e imballaggio.
Presta docenze e consulenze per Università, Associazioni e Aziende su tematiche di alto contenuto tecnico.
Direttore e fondatore della Label School, scuola online di etichetta e filiera.

Ha partecipato a numerosi eventi come relatore, nell’ambito della sicurezza alimentare, haccp, etichettatura dei prodotti alimentari e ambientale.

 

 

I NOSTRI PARTNER

PERCHÉ SCEGLIERCI?

CON BONUS CHEF, LA TUA FORMAZIONE VALE DI PIÚ!

Scopri il Bonus Chef e ottieni un credito fino ad un massimo di 6000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per corsi e master Italian Food Academy.

CONTATTACI

Contattaci al nostro numero verde oppure scrivici una e-mail per scoprire di più sull’istituto, per conoscere le nostre sedi, i docenti, i programmi e i partner o per proposte di collaborazioni e sponsorizzazioni.

it_IT

L’eccellenza da oggi conviene di più

Grazie al Bonus Chef puoi ottenere un credito fino ad un massimo di 6.000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per la tua formazione professionale.  

Dal 27 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Bonus Chef.

CHE COS’É?

Il Bonus Chef 2023 consiste in un credito d’imposta del 40% (fino ad un massimo di 6.000 euro) riconosciuto sulle spese legate al settore della ristorazione a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

PER OTTENERE IL BONUS:

– bisogna aver sostenuto, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022, una o più delle spese ritenute ammissibili al beneficio

– si deve essere residenti o stabiliti del territorio dello Stato;

– i soggetti richiedenti devono essere nel pieno godimento dei diritti civili.

LE SPESE AMMISSIBILI:

– Acquisto di beni strumentali durevoli (macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari, strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione)

– Partecipazione a corsi di aggiornamento professionale.

COME FUNZIONA IL BONUS CHEF 2023

Il credito del 40% è utilizzabile in compensazione mediante F24, che andrà presentato all’Agenzia delle Entrate. Il credito è esente da IRPEF e IRAP. 

È possibile, inoltre, la cessione del credito con il trasferimento dell’agevolazione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari. 

💬 Serve aiuto?