DAL NOSTRO
FOODBLOG

10 strumenti di Cucina Molecolare.

14 Settembre 2018
italian food academy strumenti di cucina molecolare
Contenuti
Se sei un appassionato di questo settore e desideri trasformare la tua passione in lavoro, scopri i nostri Master e Corsi di formazione: Clicca qui.

La Cucina Molecolare è un vero e proprio “mondo”, fatto non solo di tecniche e procedimenti, ma anche di ingredienti e strumenti del mestiere che, chi si avvicina e vuole apprendere questo particolare tipo di cucina deve necessariamente imparare a conoscere.
Per quanto si possa pensare che chi si occupa di Cucina Molecolare sia una sorta di alchimista, i principi che ne sono alla base sono molto semplici e tengono conto delle trasformazioni e dei “comportamenti” delle sostanze e contenute negli alimenti durante le varie fasi di preparazione e di cottura. Lo scopo è quello di intervenire sulla struttura molecolare stessa e di trasformarla.

strumenti cucina molecolare italian food academy

Gli attrezzi della Cucina Molecolare servono per realizzare le varie tecniche e bisogna distinguerli dai prodotti alimentari che consentono invece di ottenere le consistenze desiderate. Ce ne sono alcuni che sono basilari e vengono utilizzati in tantissime ricette, altri invece più particolari e di nicchia.

1. La bilancia di precisione.

Molto usata per eseguire pesate precise e per pesare gli additivi alimentari.

2. Chinois.

Colino di forma conica e a maglie fittissime, che permette di filtrare una preparazione in modo da eliminare le particelle.

3. Cucchiai dosatori.

Assortimento di cucchiai semisferici, usati per dosare gli ingredienti.

4. Cucchiaio per perline.

Cucchiaio bucato, adatto per sgocciolare le perline ottenute con la sferificazione.

5. Pipetta.

Utilizzata per prelevare preparazioni liquide e per versarle delicatamente.

6. Grattugia.

Viene utilizzata per grattugiare degli ingredienti.

7. Siringa.

Viene utilizzata in due tecniche culinarie: nella sferificazione e nella preparazione di di spaghetti, permettendo di riempire un tubo di silicone e di estrarne il gel formato.

8. Sifone.

Viene utilizzato per preparare le mousse. Il gas contenuto nella cartuccia viene incorporato alla preparazione versata nel sifone, permettendo di aerarla.

9. Tubo.

Utilizzato per dare ai gel la forma degli spaghetti.

10. Riscaldatore ad immersione.

Dispositivo riscaldante, fissato a un bagnomaria, permette di riscaldarlo a temperature molto precise.

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri master e corsi?

Logo IFA

Accademia di Alta Cucina e Food Management

FOODBLOG
it_IT

L’eccellenza da oggi conviene di più

Grazie al Bonus Chef puoi ottenere un credito fino ad un massimo di 6.000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per la tua formazione professionale.  

Dal 27 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Bonus Chef.

CHE COS’É?

Il Bonus Chef 2023 consiste in un credito d’imposta del 40% (fino ad un massimo di 6.000 euro) riconosciuto sulle spese legate al settore della ristorazione a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

PER OTTENERE IL BONUS:

– bisogna aver sostenuto, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022, una o più delle spese ritenute ammissibili al beneficio

– si deve essere residenti o stabiliti del territorio dello Stato;

– i soggetti richiedenti devono essere nel pieno godimento dei diritti civili.

LE SPESE AMMISSIBILI:

– Acquisto di beni strumentali durevoli (macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari, strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione)

– Partecipazione a corsi di aggiornamento professionale.

COME FUNZIONA IL BONUS CHEF 2023

Il credito del 40% è utilizzabile in compensazione mediante F24, che andrà presentato all’Agenzia delle Entrate. Il credito è esente da IRPEF e IRAP. 

È possibile, inoltre, la cessione del credito con il trasferimento dell’agevolazione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari. 

💬 Serve aiuto?