DAL NOSTRO
FOODBLOG

Studiare da casa con i corsi e i master online di Italian Food Academy

13 Ottobre 2020
corsi-e-master-online-italian-food-academy-2
Contenuti

Vuoi diventare un critico enogastronomico o un esperto di wine marketing? Sei un personal food shopper e vuoi specializzarti in questo settore o vorresti lavorare nel Food&Beverage Management?
Oggi, con i corsi e i master online di Italian Food Academy, puoi curare la tua formazione da casa, senza doverti spostare e con la garanzia di avere la stessa qualità di un corso in aula.
Sono sempre di più numerosi le persone che scelgono di acquisire competenze erogate tramite sistemi di formazione a distanza, perchè i vantaggi sono numerosi.

1. Il materiale didattico

Gli iscritti a un corso online possono ricevere direttamente sul proprio pc tutto il materiale didattico, che può consistere in video, presentazioni PowerPoint, documenti in PDF o altri formati e questo materiale è sempre disponibile.

2. Interazione real time

I corsi online danno la possibilità di interagire in tempo reale con i docenti o con gli altri allievi.

3. Il programma e gli attestati

I master e i corsi online di Italian Food Academy presentano lo stesso programma dei corsi in aula e alla fine degli stessi vengono rilasciati attestati o certificati che hanno una valenza pari a quelli dei corsi standard.

4. Zero spese di trasporto

Con i percorsi online sono azzerate le spese di trasporto per recarsi in aula aumenta anche la sicurezza per la propria salute e quella degli altri, dettata da un distanziamento effettivo.

5. Più comfort

L’ambiente di apprendimento è molto più confortevole.

6. Più tempo a disposizione

La modalità online permette ai partecipanti di organizzare il proprio tempo, soprattutto se ci sono particolari esigenze lavorative o familiari.

7. Registrazioni per un ripasso

Inoltre, è sempre possibile rivedere le registrazioni e quindi poter riprendere alcune parti della lezione, qualora si volesse fare una ripetizione degli argomenti trattati.

8. La qualità è assicurata

La qualità del programma e dei docenti è assicurata anche se l’erogazione del corso è online. Ed è proprio in questi casi che si nota maggiormente la qualità di un corso o di un master.

La proposta di Italian Food Academy: i master e i corsi online nel settore food

Italian Food Academy ha creato 4 percorsi online nel settore food per permettere a chi vuole diventare un professionista di poter curare la propria formazione da casa senza rinunciare alla qualità didattica.

I percorsi, tenuti dai migliori docenti e con programmi sempre aggiornati sono:

Per ricevere tutte le informazioni sui programmi, sulle modalità, sui docenti e sulle agevolazioni, basta compilare gli appositi form di contatto presenti sulle pagine del corso o contattare Italian Food Academy, cliccando qui.

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri master e corsi?

Logo IFA

Accademia di Alta Cucina e Food Management

FOODBLOG
it_IT

L’eccellenza da oggi conviene di più

Grazie al Bonus Chef puoi ottenere un credito fino ad un massimo di 6.000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per la tua formazione professionale.  

Dal 27 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Bonus Chef.

CHE COS’É?

Il Bonus Chef 2023 consiste in un credito d’imposta del 40% (fino ad un massimo di 6.000 euro) riconosciuto sulle spese legate al settore della ristorazione a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

PER OTTENERE IL BONUS:

– bisogna aver sostenuto, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022, una o più delle spese ritenute ammissibili al beneficio

– si deve essere residenti o stabiliti del territorio dello Stato;

– i soggetti richiedenti devono essere nel pieno godimento dei diritti civili.

LE SPESE AMMISSIBILI:

– Acquisto di beni strumentali durevoli (macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari, strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione)

– Partecipazione a corsi di aggiornamento professionale.

COME FUNZIONA IL BONUS CHEF 2023

Il credito del 40% è utilizzabile in compensazione mediante F24, che andrà presentato all’Agenzia delle Entrate. Il credito è esente da IRPEF e IRAP. 

È possibile, inoltre, la cessione del credito con il trasferimento dell’agevolazione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari. 

💬 Serve aiuto?