Owner writing menu while standing by food truck

Corso di specializzazione online in Food cost & Menù Engineering

in live streaming dall'11 NOVEMBRE al 6 DICEMBRE 2024

COSA OTTIENI CON QUESTO CORSO

SPECIALIZZATI NEL FOOD COST & MENÙ ENGINEERING

Il corso di specializzazione in Food Cost & Menù Engineering mira a fornire a chi già è impegnato nel settore F&B, le competenze specifiche nell’ambito del food cost & menù engineering.

Il percorso affianca allo studio teorico un’importante fase pratica, con esercitazioni sui temi come il calcolo del food cost e del break-even-point, la realizzazione a 360° di un menù, l’analisi del fatturato di un’azienda nel mondo F&B, l’uso di sistemi gestionali per migliorare le prestazioni e i concetti di neuromarketing.

SBOCCHI LAVORATIVI E OPPORTUNITà DI BUSINESS

L’esperto di food cost & menù engineering può trovare impiego in ristoranti e strutture alberghiere come F&B Manager, oppure lavorare da libero professionista come consulente o food coach.

Attestato HACCP DI 3° livello

Rielaborazione e divulgazione del CV

DETTAGLI DEL CORSO

Per accedere al Corso è necessario avere una pregressa esperienza, di almeno 2 anni, nel mondo F&B (ristoratori, albergatori, consulenti.) o aver frequentato percorsi di specializzazione in F&B management. Si richiede inoltre il diploma di scuola superiore.

CENNI DI LEGISLAZIONE E ASPETTI ECONOMICI

  • Sicurezza sui luoghi di lavoro
  • Cenni di legislazione sanitaria
  • Normativa haccp
  • Cenni sulla normativa sull’etichettatura dei prodotti
    alimentari
  • Cenni sulla normativa sugli imballaggi alimentari
  • Cenni sulla normativa sullo smaltimento dei rifiuti
    alimentari
  • Cenni di diritto amministrativo
  • Budgeting nel settore F&B
  • Neuromarketing e fidelizzazione del cliente
  • Sprechi e scarti: le differenze e l’incidenza nel food cost
  • Esercizi pratici nel calcolo del food cost e analisi fatturato di un’azienda
  • Esercizi pratici di menù engineering e menù merchandising: dalla definizione dell’offerta alla realizzazione
  • Menù speciali
  • L’importanza dei software gestionali e dell’automatizzazione nella ristorazione + visione dei software gestionali disponibili sul mercato
  • Come inserire schede tecniche nei software per food cost
  • Il calcolo del break-even-point
  • L’ importanza dello standard
  • Il concetto di Leadership e le differenze tra autorità ed autorevolezza
  • Il contratto di vendita e la caparra confirmatoria
  • Le clausole vessatorie
  • Come strutturare gli ordini di servizi interni

 

Ad ogni allievo saranno forniti i libri di testo.

Certificato HACCP di 3° Livello

Attestato privato di frequenza al Corso

PROPEDEUTICA: studio su testi e piattaforma online; 12 ore in live streaming per il Modulo di Cenni di Legislazione; Corso online di 20 ore finalizzato al rilascio del Certificato HACCP di 3° livello

FASE D’AULA: 24 ore di lezione online

ORIENTAMENTO PROFESSIONALE: Rielaborazione e divulgazione del curriculum e/o video Curriculum nella regione di residenza o di preferenza

ANIELLO DI CAPRIO

ANIELLO DI CAPRIO

Fondatore ed amministratore delegato della AD Consulting, specializzata nello start-up di nuove attività, con particolare attenzione alla gestione dei costi.
Amministratore delegato di Laghi Nabi.
Ha maturato anni di esperienza sul mercato estero e si è specializzato nel settore della ristorazione.
Docente di food cost presso numerose scuole di management.

michele-stocola--500x500

MICHELE STOCOLA

Giurista, esperto in legislazione alimentare italiana ed europea, specializzazione in etichettatura dei prodotti alimentari, tecnologie e processi produttivi di etichette e imballaggio.
Presta docenze e consulenze per Università, Associazioni e Aziende su tematiche di alto contenuto tecnico.
Direttore e fondatore della Label School, scuola online di etichetta e filiera.

Ha partecipato a numerosi eventi come relatore, nell’ambito della sicurezza alimentare, haccp, etichettatura dei prodotti alimentari e ambientale.

federica-belifemine-500x500

FEDERICA BELLIFEMINE

Sono nata e cresciuta in Puglia dove nel 2019 ho conseguito la Laurea in Giurisprudenza. Ho poi frequentato un Master Universitario specializzandomi nella docenza delle materie giuridico-economiche. Dal 2020 lavoro in un’Associazione di Promozione Sociale specializzata nell’ambito della tutela della famiglia.

ROBERTO TRADITO

ROBERTO TRADITO

Esperto di Food and Beverage, opera da sempre a livello nazionale, collaborando con diverse prestigiose strutture, per supportarle nella gestione operativa e logistica, occupandosi in particolare di selezione e formazione del personale, controllo qualità dei prodotti, gestione degli acquisti ed analisi dei costi.

Massi

IVAN MASSI

Quality and Enviromental Manager per Aviapartner Italia Soc. Multinazionale Belga, è Formatore Qualificato ENAC e AIFOS. Grazie alla sua esperienza trentennale come Responsabile HR e dell’organizzazione dei processi industriali per la compagnia aerea Alitalia e come Quality Auditor per Blue Panorama, vanta elevate competenze tecniche dal Project & Risk management all’Aviation security, dal Ground Handling ai regolamenti EASA, ECAC, ICAO e IATA.

I NOSTRI PARTNER

koro

PERCHÉ SCEGLIERCI?

CON BONUS CHEF, LA TUA FORMAZIONE VALE DI PIÚ!

Scopri il Bonus Chef e ottieni un credito fino ad un massimo di 6000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per corsi e master Italian Food Academy.

CONTATTACI

Contattaci al nostro numero verde oppure scrivici una e-mail per scoprire di più sull’istituto, per conoscere le nostre sedi, i docenti, i programmi e i partner o per proposte di collaborazioni e sponsorizzazioni.

it_IT

L’eccellenza da oggi conviene di più

Grazie al Bonus Chef puoi ottenere un credito fino ad un massimo di 6.000 euro per le spese sostenute nel 2021 e 2022 per la tua formazione professionale.  

Dal 27 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Bonus Chef.

CHE COS’É?

Il Bonus Chef 2023 consiste in un credito d’imposta del 40% (fino ad un massimo di 6.000 euro) riconosciuto sulle spese legate al settore della ristorazione a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

PER OTTENERE IL BONUS:

– bisogna aver sostenuto, tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022, una o più delle spese ritenute ammissibili al beneficio

– si deve essere residenti o stabiliti del territorio dello Stato;

– i soggetti richiedenti devono essere nel pieno godimento dei diritti civili.

LE SPESE AMMISSIBILI:

– Acquisto di beni strumentali durevoli (macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari, strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione)

– Partecipazione a corsi di aggiornamento professionale.

COME FUNZIONA IL BONUS CHEF 2023

Il credito del 40% è utilizzabile in compensazione mediante F24, che andrà presentato all’Agenzia delle Entrate. Il credito è esente da IRPEF e IRAP. 

È possibile, inoltre, la cessione del credito con il trasferimento dell’agevolazione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari. 

💬 Serve aiuto?